Facebook

NoaroFB

Giornali Sportivi

Riviste

  • TES Altre

Interviste

Intervista con lo scrittore Marco Lugli

Intervista con lo scrittore Marco Lugli

«Vide un volto diabolico che la fissava attraverso le palpebre abbassate e che, con un ghigno...

Intervista con Massimo Lanzaro

Intervista con Massimo Lanzaro

«È inammissibile che i disturbi mentali causino ancora condizioni di emarginazione e...

Intervista con Libertango 5tet

Intervista con Libertango 5tet

E’ uscito recentemente “I’LL BE THERE” (TRP Music/Believe Digital), brano del LIBERTANGO 5TET...

Intervista con la cantante e arpista, Giuseppina Ciarla

Intervista con la cantante e arpista, Giuseppina Ciarla

E’ intitolato A Ticket Home, il nuovo album della cantante e arpista Giuseppina Ciarla,...

Intervista con il violinista e compositore, Francesco Del Prete

Intervista con il violinista e compositore, Francesco Del Prete

Prodotto dall’etichetta pugliese Dodicilune, nella collana editoriale Controvento, distribuito in...

Intervista con lo scrittore, Emanuele Zulli

Intervista con lo scrittore, Emanuele Zulli

Si descriva con tre aggettivi. Sognatore, curioso, sensibile.   Quando ha capito di...

Intervista con lo scrittore, Luca Leone

Intervista con lo scrittore, Luca Leone

Si descriva con tre aggettivi. Pigro, meteoropatico e sognatore.   Quando ha capito di...

Intervista con Ester Cesile

Intervista con Ester Cesile

E’ disponibile su tutte le piattaforme digitali “Ocean Drive”, il nuovo singolo, dal sound...

Intervista con Sergio Andrei

Intervista con Sergio Andrei

E' disponibile su tutte le piattaforme digitali “Brava che sei”, il secondo capitolo musicale del...

Intervista con LACERO

Intervista con LACERO

Siamo in piena prima pandemia e dopo aver prodotto rispettivamente "Colpo d'occhio" e...

Intervista con Gli Impossibili

Intervista con Gli Impossibili

Giunti al settimo album gli Impossibili sono tornati al punk rock spensierato degli esordi con un...

Intervista con Kevin Peci

Intervista con Kevin Peci

“Quel che di vero c’è”, è il nuovo singolo di Kevin Peci. Un brano dal sound internazionale che...

Intervista con Joe Debono

Intervista con Joe Debono

E’ disponibile su tutte le piattaforme digitali e in copia fisica da venerdì 28 maggio 2021,...

Intervista con Frozen Farmer

Intervista con Frozen Farmer

 Dopo un lungo periodo dedicato all'attività live e alla composizione di nuovi brani, la...

Intervista con La Monarchia

Intervista con La Monarchia

E’ uscito il 7 maggio in radio e su tutte le piattaforme digitali, “Ossa” è il nuovo singolo de...

Intervista con il sassofonista Vittorio Cuculo

Intervista con il sassofonista Vittorio Cuculo

S’intitola Ensemble, il nuovo disco firmato Vittorio Cuculo Quartet Incontra i Sassofoni della...

Intervista con i Parabola

Intervista con i Parabola

E’ disponibile su tutte le piattaforme digitali “Difendi”, il nuovo singolo della band milanese...

Due chiacchere con Marco  Merli , Frontman e musicista di Scala H

Due chiacchere con Marco Merli , Frontman e musicista di Scala H

- Ciao Marco , fino a 3 anni fa , se ti avessero detto che avresti pubblicato on line , in un...

Nuova intervista con Franca Barone

Nuova intervista con Franca Barone

Disponibile su tutte le piattaforme digitali e in copia fisica da venerdì 16 aprile 2021,...

Intervista a Ianez

Intervista a Ianez

“Minerva”, il nuovo singolo di Ianez (prodotto da Fabio Tumini per Satellite Records) è...

Intervista con Mavì

Intervista con Mavì

E’ disponibile “NOIRE” (Cantieri Sonori), il nuovo singolo di MAVÌ. “NOIRE”, brano d’esordio di...

Intervista con Meazza

Intervista con Meazza

Da Marzo é in radio, su tutte le piattaforme digitali e su YouTube con il videoclip, “Le parti...

Intervista con il cantautore Mauro Tummolo

Intervista con il cantautore Mauro Tummolo

E’ disponibile su tutte le piattaforme digitali “Io ti conosco da sempre”, il nuovo singolo del...

Intervista con BF Project

Intervista con BF Project

Già disponibile su tutte le piattaforme digitali e in copia fisica, Smoothly è il nuovo disco...

Intervista con Silvia Donati

Intervista con Silvia Donati

Vortice è il nuovo album, prodotto dall’etichetta Irma Records, firmato Silvia Donati & Nova...

Intervista con Stefano Dentone

Intervista con Stefano Dentone

Undici canzoni originali scritte in italiano ed in inglese, questo è Aut/Out, il nuovo album di...

Intervista con Mafalda Minnozzi

Intervista con Mafalda Minnozzi

E’ uscito su tutte le piattaforme digitali da venerdì 5 febbraio 2021, Sensorial – Portraits in...

Intervista con Diego Nicolosi

Intervista con Diego Nicolosi

E’ disponibile su tutte le piattaforme digitali “Il capitale della mia poesia”, il nuovo singolo...

Intervista con il cantautore Riccardo Morganti

Intervista con il cantautore Riccardo Morganti

Una canzone spontanea, scritta tutta d’un fiato con un testo profondo che arriva dritto al cuore....

Intervista con Benedetta Raina

Intervista con Benedetta Raina

“CANZONI D’AMORE” (Noize Hills Records), è il nuovo brano di BENEDETTA RAINA, una cantautrice...

Intervista con Urban Fabula

Intervista con Urban Fabula

Movin’ è il nuovo album prodotto dall’etichetta TRP Music firmato Urban Fabula, formazione...

Intervista con Carlo Mey Famularo

Intervista con Carlo Mey Famularo

È online il video di “DONNA NERA” (Cieffe Label/Soundrop), il nuovo brano del cantautore...

 Intervista con Sabrina Di Monda

Intervista con Sabrina Di Monda

"Scugnizza Africana", è una canzone carica di energia che racconta un viaggio interiore ed allo...

Intervista con AMPLIFIRE

Intervista con AMPLIFIRE

Questo album scava: è una macchina del tempo, un excursus su eventi già accaduti, dei quali si...

Intervista con Marquez

Intervista con Marquez

Prologo. Campo largo. La terra tremante guarda le proprie rovine attraverso la lente opaca del...

Intervista con Banda POPolare dell'Emilia Rossa

Intervista con Banda POPolare dell'Emilia Rossa

"La Goccia e la Tempesta" ed è dedicato al partigiano Lorenzo "Orso" Orsetti caduto in Rojava...

Nuova intervista con Enrico de Angelis

Nuova intervista con Enrico de Angelis

E’ prevista per il 14 novembre l’uscita  del volume, “COLTIVO UNA ROSA BIANCA -...

Intervista con i Giannutri

Intervista con i Giannutri

Dopo l’uscita del primo album “Avventure Tropicali” nel 2018 (autoprodotto e distribuito su tutte...

Intervista con la cantante e compositrice Franca Barone

Intervista con la cantante e compositrice Franca Barone

E’ uscito “Underwater”, il secondo singolo della raffinata cantante e compositrice Franca Barone,...

Nuova intervista con Chiara Ragnini

Nuova intervista con Chiara Ragnini

La cantautrice ligure Chiara Ragnini è uscita nei giorni scorsi con quattro nuove canzoni...

INTERVISTA CON ENTROPIA & VERA DI LECCE

INTERVISTA CON ENTROPIA & VERA DI LECCE

Entropia & Vera di Lecce (ex cantante di Nidi D’arac), in Fragments fanno una impressionante...

Intervista con AB Quartet

Intervista con AB Quartet

Dal 29 agosto è disponibile su tutte le piattaforme di streaming “I BEMOLLI SONO BLU”, nuovo...

Intervista con LaRizzo

Intervista con LaRizzo

Attraverso “Fogli che raccontano”, LaRizzo, descrive il suo percorso artistico, raccogliendo i...

Intervista con Alessandro Bertozzi

Intervista con Alessandro Bertozzi

Disponibile su tutte le piattaforme digitali, Trait D’Union è il nuovo capitolo discografico...

Intervista con Sam Onso & The Kiters

Intervista con Sam Onso & The Kiters

Alex Redsea, è un artista di origini libanesi.  Insieme a  Uber Cavalli (basso...

Intervista con Cazale

Intervista con Cazale

Charlie out Cazale, cantante dei Frigidaire Tango e dei Vindicators ma anche produttore (Alice in...

Intervista con Wild

Intervista con Wild

Dal 25 settembre sarà disponibile in rotazione radiofonica e su tutte le piattaforme di streaming...

Intervista con  Mami

Intervista con Mami

E’ uscito in questi giorni “Non voglio stare su Meetic”, il brano d’esordio della cantautrice...

Intervista con Matteo Basso

Intervista con Matteo Basso

Matteo Basso ha scrittoil libro completo della discografia dei Death SS (tra le prime e più...

Intervista con Antonella Bucci

Intervista con Antonella Bucci

Da venerdì 7 agosto in rotazione radiofonica e disponibile sulle piattaforme digitali “L’ESTATE...

  • Intervista con lo scrittore Marco Lugli

    Intervista con lo scrittore Marco Lugli

    Published in Interviste

  • Intervista con Massimo Lanzaro

    Intervista con Massimo Lanzaro

    Published in Interviste

  • Intervista con Libertango 5tet

    Intervista con Libertango 5tet

    Published in Interviste

  • Intervista con la cantante e arpista, Giuseppina Ciarla

    Intervista con la cantante e arpista, Giuseppina Ciarla

    Published in Interviste

  • Intervista con il violinista e compositore, Francesco Del Prete

    Intervista con il violinista e compositore, Francesco Del Prete

    Published in Interviste

  • Intervista con lo scrittore, Emanuele Zulli

    Intervista con lo scrittore, Emanuele Zulli

    Published in Interviste

  • Intervista con lo scrittore, Luca Leone

    Intervista con lo scrittore, Luca Leone

    Published in Interviste

  • Intervista con Ester Cesile

    Intervista con Ester Cesile

    Published in Interviste

  • Intervista con Sergio Andrei

    Intervista con Sergio Andrei

    Published in Interviste

  • Intervista con LACERO

    Intervista con LACERO

    Published in Interviste

  • Intervista con Gli Impossibili

    Intervista con Gli Impossibili

    Published in Interviste

  • Intervista con Kevin Peci

    Intervista con Kevin Peci

    Published in Interviste

  • Intervista con Joe Debono

    Intervista con Joe Debono

    Published in Interviste

  • Intervista con Frozen Farmer

    Intervista con Frozen Farmer

    Published in Interviste

  • Intervista con La Monarchia

    Intervista con La Monarchia

    Published in Interviste

  • Intervista con il sassofonista Vittorio Cuculo

    Intervista con il sassofonista Vittorio Cuculo

    Published in Interviste

  • Intervista con i Parabola

    Intervista con i Parabola

    Published in Interviste

  • Due chiacchere con Marco  Merli , Frontman e musicista di Scala H

    Due chiacchere con Marco Merli , Frontman e musicista di Scala H

    Published in Interviste

  • Nuova intervista con Franca Barone

    Nuova intervista con Franca Barone

    Published in Interviste

  • Intervista a Ianez

    Intervista a Ianez

    Published in Interviste

  • Intervista con Mavì

    Intervista con Mavì

    Published in Interviste

  • Intervista con Meazza

    Intervista con Meazza

    Published in Interviste

  • Intervista con il cantautore Mauro Tummolo

    Intervista con il cantautore Mauro Tummolo

    Published in Interviste

  • Intervista con BF Project

    Intervista con BF Project

    Published in Interviste

  • Intervista con Silvia Donati

    Intervista con Silvia Donati

    Published in Interviste

  • Intervista con Stefano Dentone

    Intervista con Stefano Dentone

    Published in Interviste

  • Intervista con Mafalda Minnozzi

    Intervista con Mafalda Minnozzi

    Published in Interviste

  • Intervista con Diego Nicolosi

    Intervista con Diego Nicolosi

    Published in Interviste

  • Intervista con il cantautore Riccardo Morganti

    Intervista con il cantautore Riccardo Morganti

    Published in Interviste

  • Intervista con Benedetta Raina

    Intervista con Benedetta Raina

    Published in Interviste

  • Intervista con Urban Fabula

    Intervista con Urban Fabula

    Published in Interviste

  • Intervista con Carlo Mey Famularo

    Intervista con Carlo Mey Famularo

    Published in Interviste

  •  Intervista con Sabrina Di Monda

    Intervista con Sabrina Di Monda

    Published in Interviste

  • Intervista con AMPLIFIRE

    Intervista con AMPLIFIRE

    Published in Interviste

  • Intervista con Marquez

    Intervista con Marquez

    Published in Interviste

  • Intervista con Banda POPolare dell'Emilia Rossa

    Intervista con Banda POPolare dell'Emilia Rossa

    Published in Interviste

  • Nuova intervista con Enrico de Angelis

    Nuova intervista con Enrico de Angelis

    Published in Interviste

  • Intervista con i Giannutri

    Intervista con i Giannutri

    Published in Interviste

  • Intervista con la cantante e compositrice Franca Barone

    Intervista con la cantante e compositrice Franca Barone

    Published in Interviste

  • Nuova intervista con Chiara Ragnini

    Nuova intervista con Chiara Ragnini

    Published in Interviste

  • INTERVISTA CON ENTROPIA & VERA DI LECCE

    INTERVISTA CON ENTROPIA & VERA DI LECCE

    Published in Interviste

  • Intervista con AB Quartet

    Intervista con AB Quartet

    Published in Interviste

  • Intervista con LaRizzo

    Intervista con LaRizzo

    Published in Interviste

  • Intervista con Alessandro Bertozzi

    Intervista con Alessandro Bertozzi

    Published in Interviste

  • Intervista con Sam Onso & The Kiters

    Intervista con Sam Onso & The Kiters

    Published in Interviste

  • Intervista con Cazale

    Intervista con Cazale

    Published in Interviste

  • Intervista con Wild

    Intervista con Wild

    Published in Interviste

  • Intervista con  Mami

    Intervista con Mami

    Published in Interviste

  • Intervista con Matteo Basso

    Intervista con Matteo Basso

    Published in Interviste

  • Intervista con Antonella Bucci

    Intervista con Antonella Bucci

    Published in Interviste

Intervista con Joe Debono

E’ disponibile su tutte le piattaforme digitali e in copia fisica da venerdì 28 maggio 2021, Acquapazza è il nuovo disco firmato Joe Debono Quintet, poliedrica e interessante formazione costituita da cinque musicisti di notevole caratura come Dino Rubino alla tromba e al flicorno, Rino Cirinnà al sax tenore, Joe Debono al pianoforte, Nello Toscano al contrabbasso e Paolo Vicari alla batteria. Prodotto dall’etichetta discografica Anaglyphos Records e supportato da Malta Arts Fund - Arts Council Malta, la tracklist del CD è formata da nove composizioni originali firmate dal pianista, eccezion fatta per Innu Lil San Guzepp, brano autografato da Carlo Diacono. Pianista di estrazione classica, dal tocco raffinato, melodicamente e armonicamente assai sensibile, Joe Debono ha scoperto il jazz grazie a suo zio: Charles Sciberras. Fondamentale la figura di questo batterista nel percorso artistico del pianista maltese, poichè gli ha permesso di entrare in svariati e importanti circuiti jazzistici. Dopo una serie di prestigiosi studi accademici, che hanno alzato in modo esponenziale il suo livello di preparazione musicale, Debono ha avviato numerose e significative collaborazioni con uno stuolo di jazzisti parecchio affermati nel panorama internazionale. Le sue specchiate qualità artistiche sono state particolarmente apprezzate in giro per il mondo, come, ad esempio: Grecia, Tunisia, Turchia, Gibilterra, Germania, Italia, Svizzera, Canada. Attualmente tiene lezioni di improvvisazione jazz presso la Malta School of Music. Joe Debono è anche il direttore artistico di Offbeat Music Bar. Ecco cosa ci ha raccontato nell’intervista gentilmente rilasciata…

Com’è nata l’idea di formare la vostra interessante formazione?

Questo progetto ha lo scopo di documentare una collaborazione che dura da cinque anni. Questo sodalizio artistico è iniziato grazie al Malta Jazz Festival che mi ha commissionato di suonare con musicisti affermati come Rino Cirinnà, Stjepko Gut, Roberto Occhipinti e Marcello Pellitteri durante l'edizione 2016. Grazie a ciò si è creata un'amicizia con Rino che ha portato alla formazione finale di questo quintetto. Nel 2018 sono stato invitato al Ragusa Ibla Jazz Festival, e quando nel 2019 mi è stato chiesto di fare un tour a Palermo, Siracusa e Catania, ho discusso con Rino la possibilità di formare un quintetto con musicisti siciliani con cui avremmo suonato le mie composizioni e lui ha subito accettato. In una settimana i membri della band furono stabiliti. Rino ha subito pensato di coinvolgere Dino Rubino che non ha bisogno di presentazioni, perché è uno dei più grandi musicisti italiani ed europei, Nello Toscano memoria storica del jazz siciliano con un background immenso e conoscenza di questa disciplina musicale, Paolo Vicari un giovanissimo, una nuova leva, però vanta già tanta esperienza e tante collaborazioni importanti. Le esperienze che ho avuto con questi ragazzi hanno convalidato e consolidato la mia identità di musicista e compositore jazz.

 JOE DEBONO 1 PH JOE SMITH

Foto di Joe Smith

Ciascuno di voi avrà molte esperienze anche diverse. È stato complicato poi mettere assieme il tutto?

No, non c'erano proprio intoppi. Ci siamo incontrati in studio, abbiamo discusso i brani uno dopo l'altro, i membri del gruppo avevano la musica in anticipo quindi avevano rivisto i pezzi e in realtà avevamo suonato tre dei pezzi registrati qualche tempo fa, ma i nuovi pezzi li abbiamo provati, messi a punto e registrato. L'album è stato registrato in tre giorni. Sapevo che i musicisti avrebbero capito il groove dell'album - avendo suonato con loro prima sapevo che le loro sensibilità e affinità si sarebbero adattate alla mia musica. Ero alla ricerca di quella scioltezza e freschezza che credo sia una caratteristica molto importante del jazz.

É stato complicato mettere insieme i brani che avrebbero fatto parte del nuovo album oppure è filato tutto liscio?

No, assolutamente no, come spiegavo prima, ci siamo incontrati in studio di registrazione, abbiamo affrontato le mie composizioni una dopo l'altra, anche perchè i musicisti conoscevano già la mie composizioni originali Dunque, l’album era pronto in tre giorni. Sapevo che i miei partner musicali avrebbero compreso appieno il mood e il sound del disco, proprio perché avevo già condiviso il palco con loro in precedenza, per cui ero sicuro della loro profonda sensibilità artistica, fondamentale per interpretare le mie composizioni. Sono molto grato per la professionalità dei musicisti e il loro approccio caloroso, perché grazie a loro e all'immenso supporto che ho ricevuto dal Malta Arts Council sono riuscito a fare ciò che avevo previsto e tutto è filato liscio all'istante. Sono stupito e grato.

Il vostro nuovo album, Acquapazza, è un disco che ha al suo interno generi musicali come jazz, blues, gospel e il rock. Un album, quindi, decisamente variopinto , ma che può conquistare anche un ampio pubblico?

Potrebbe esserci qualche incrocio di stili, ma la musica nell'album è decisamente jazz nello stile, il che significa che anche se ci sono riferimenti idiomatici sottostanti che potrebbero ricordare uno di un groove rock, proprio come il groove alla fine di Little Things dove suoniamo abbastanza pesante”, tutti i brani hanno un carattere generale improvvisativo, gli arrangiamenti sono molto "sciolti" e le composizioni portano tutte forti sfumature musicali tipiche di un quintetto jazz contemporaneo. Quindi insomma, no, non è per ascoltatori che vogliano ascoltare della musica rock, ma per tutti gli ascoltatori dall'orecchio aperto e curioso.

Quando si compone è bene avere la mente aperta a tante contaminazioni musicali?

Penso che il tempo della contaminazione e dell'influenza sia un esercizio continuo e non si fermi mai davvero, nemmeno quando si compone. Un'idea musicale può essere fortemente contaminata dalla sua frase precedente, e forse a volte è così che dovrebbe essere. Quando compongo di solito scrivo quello che sento. Come la maggior parte dei musicisti che improvvisano, questo è un esercizio comune (suonare ciò che si sente), quindi quando si compone è come improvvisare ma è possibile fermare il tempo, riflettere e modificare. Ovviamente l'improvvisazione e la composizione hanno funzioni diverse, ma le due cose sono strettamente legate tra loro. A volte ho un'idea preconcetta di come dovrebbe essere la melodia e ci lavoro su, altre volte la melodia prende letteralmente una vita propria e si scrive da sola e ciò che era veramente preconcetto potrebbero essere le pochissime note. Questo è successo in Gigi, dove l'idea era di iniziare con due note, le due note che mio figlio di un anno canticchiava continuamente, ma il resto della melodia si è scritta da sola in un certo senso. Ma è sempre diverso per ogni melodia.

 JOE DEBONO 5ET PH JOE SMITH

Foto di Joe Smith

É complicato riuscire ad inserire spunti dal passato in un album del presente?

Trovo che la musica jazz di oggi guardi innegabilmente al futuro, ma sia anche fortemente legata al passato: la sua evoluzione durante i suoi 100 anni di esistenza è così facilmente rintracciabile che penso di non poter davvero dire cosa sia “vecchio”, nuovo o futuristico. Mentre prendo un solo su una melodia modale, posso fare brevemente riferimento a un stride piano che si può sentire "datato" solo se lo si toglie dal contesto. Penso che sia così perché il jazz in realtà non obbedisce a se stesso. La storia mostra che non appena il jazz, come stile di musica, inizia a consolidarsi, va da qualche parte in una direzione diversa, ma riesce a costruire su un link alla tradizione. La tradizione che è stata concretizzata dai primi grandi del jazz, e quella che predicano i puristi del jazz e quella insegnata oggi nei conservatori.

La musica è per molti giovani una passione. Per chi la fa attivamente è anche una ragione di vita?

Penso che la passione rimanga e alimenterà la decisione di continuare a farlo. Più che una ragione di vita direi che è uno stile di vita, perché credo che qualsiasi professione presa sul serio richieda il minor numero di compromessi fatti. Essere un musicista prende un pezzo della tua vita ma non è diverso dall'essere un pilota o un dottore - con la differenza che se suono un mi bemolle invece di un mi non ci sono gravi danni collaterali.

Ad oggi, quanto vi ha dato e quanto tolto il mondo della musica…

Dà più di quello che serve. È un viaggio molto personale (passiamo molto tempo a studiare da soli) ma quel senso di scoperta è intensificato e particolarmente gratificante quando inizi a suonare come 'te stesso' che è un obiettivo per la maggior parte dei musicisti e quando incontri altri musicisti che hanno la stessa prospettiva artistica e puoi connetterti e suonare insieme e la musica suona organica e fresca. Mi sto rendendo conto che essere un musicista richiede di fare un sacco di cose che non sono legate alla parte musicale, quindi la parte musicale è la parte divertente e il processo quotidiano per migliorare se stessi è un lavoro d'amore che dà un senso di scoperta e soddisfazione al suo meglio. Bilanciare il dare e il ricevere è qualcosa su cui ognuno deve lavorare a livello personale. È più facile a dirsi che a farsi.

Oggi, nel mondo dell’arte e della musica, ci vuole molta forza per riuscire ad essere se stessi?

Penso che sia più facile essere se stessi che interpretare qualcun altro. Ma questo vale per la vita in generale, immagino. Ovviamente se sei una brutta persona, non puoi esserlo. Il cambiamento è necessario come dicono certe persone. Come musicisti dobbiamo adattarsi a scenari diversi è fondamentale, quindi essere flessibili aiuta ed essere adattabili è sempre segno di una buona musicalità e richiede molta sensibilità. Ma come sai, la musica tocca qualcosa di più profondo dell'ego. Quindi è come se tu dovessi decidere quanto "essere te stesso" ti aiuta in ogni diversa situazione. È come se ci fosse un canale di buone vibrazioni a flusso libero dove mi piace arrivare personalmente e anche come gruppo, quando stiamo seguendo lo stesso filo di pensiero che il pensiero non appartiene davvero a nessuna persona, ma al collettivo. Questo è il momento in cui suoniamo al meglio, credo. Quindi idealmente quando suono mi stacco dalle emozioni immediate e presenti e mi connetto al suono.

Ci sono degli artisti che, in qualche maniera, vi hanno stimolato attraverso le loro composizioni ad intraprendere la carriera musicale?

Ci sono molti musicisti che mi hanno influenzato e che hanno reso la vita in generale più bella più eccitante. Come giovane pianista di formazione classica, ricordo di aver ascoltato Shostakovich suonare i suoi preludi e fughe e il livello di interpretazione e ancora una volta il modo sciolto ma esatto della sua esibizione mi ha davvero colpito. Immagino sia stata quella freschezza nell'esecuzione che mi ha incuriosito di nuovo quando ho ascoltato per la prima volta Herbie Hancock, Paul Bley o Keith Jarrett e attraverso di loro sono stato portato a Barry Harris, Bud Powell, Monk ecc.

La mia più grande influenza è stata andare al Malta Jazz Festival e guardare Elvin Jones Group, Chick Corea trio e Michel Petrucciani che suonano dal vivo. Ricordo ancora l'energia particolarmente speciale.

Anni di attività ed esperienza alle spalle, cosa possono dare a degli artisti?

Forse quello che considero il bene più prezioso che deriva dall'esperienza è che ti rendi conto di dove ti trovi nel grande schema e che non tutto è sulle tue spalle. Questo, di per sé, è confortante e mi dà concentrazione. Durante l'esecuzione quell'attenzione si manifesta in modi diversi, più divertenti in breve, e con il quintetto ad esempio mi piace sentirli suonare e adoro suonare per loro e loro per me.

In generale, la musica sta vivendo un momento di forte trasformazione, sia nella fruizione anche per chi deve proporla. Cosa ci può riservare il prossimo futuro?

Viviamo in un mondo dove c'è un mercato per tutto. Quel mercato è diventato globale e credo che, sebbene digitalmente possiamo fare la maggior parte delle cose, sappiamo tutti che non c'è nulla che possa sostituire il contatto umano. Credo che niente superi l'esperienza della musica dal vivo e sebbene altre piattaforme rimangano disponibili, quella che rimane in cima come esperienza duratura e che migliora la vita sarà quella performance sul palco, al teatro e al jazz bar.

Oggi è l’epoca dell’”usa e getta” (o “usa e dimentica”). C’è qualche disco che secondo voi dovrebbe essere invece preso in mano per più ascolti?

Ognuno ottiene il suo piacere dalla musica in modi diversi quindi a ciascuno il suo. Ho molti album che rivisito, ma citerò due album di due musicisti maltesi perché abbiamo un'esposizione molto limitata e mi piacciono molto. di Sandro Zerafa More Light e l'album di Brodu.

Musica e tv: un rapporto difficile?

Non riesco a immaginare perché può essere una relazione difficile. La musica è il mezzo meno tangibile di tutte le arti e per questo può essere modellata per servire le diverse funzioni necessarie per le presentazioni televisive. Dalla musica al cinema, musica per spettacoli, talk-show, spot pubblicitari ecc. Se intendevi guardare un concerto in tv, ovviamente niente batte la realtà ma da bambino ricordo di essermi emozionato guardando un concerto dal vivo di Zucchero, quindi fino a quando la cosa vera arriva, immagino che funzioni. 

C’è qualche progetto in cantiere di cui vi va di parlare?

Ho parlato con Rino Cirinnà di un duo di sax pianoforte. Lui pensa che funzionerà.

Per ulteriori info:

Facebook: https://www.facebook.com/joe.debono.790

Instagram: https://www.instagram.com/debono.joe/

Bandcamp: https://joedebono.bandcamp.com/

  • Ricerca Agenti